martedì 6 novembre 2012

il quaderno di maya

è che la allende io la amo.
ma non raggiungerà mai più i livelli di evaluna, la casa degli spiriti, di quelle cose là insomma.
però si fa sempre leggere.
i paesaggi, sfondo e insieme protagonisti dei suoi romanzi, sono incantevoli.
le leggende di quei luoghi, di cui lei fa abuso, ti tengono comunque incollata alle sue pagine.
ma no, niente a che vedere coi suoi libri, quelli veri.
eppure la perdono.
lo faccio in nome del nostro passato.

39 commenti:

  1. Sai che della Allende ho letto solamente "la casa degli spiriti"? Che mi era piaciuto, pure.
    Non so perché ma non scatta il feeling.

    RispondiElimina
  2. Vale, ahi ahi ahi.
    Ancora vedo che non hai iniziato con Nesbo. ;)

    RispondiElimina
  3. allora proverò prima con "la casa degli spiriti".. :)
    Pennac *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non puoi non leggerlo.

      pennac, adoro.

      Elimina
  4. sai che della Allende non ho ancora letto nulla o.o!?

    RispondiElimina
  5. E' magica, secondo me anche quando snocciola la lista della spesa incanta. Io amo leggere tutto di lei, ho letto tutto infatti, anche se La casa degli spiriti non ha eguali. I suoi libri hanno la capacità di trasportarmi lontano dalla realtà, grandiosa! Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si ma ormai non è più la stessa. scrive per lavoro, secondo me.

      Elimina
    2. Eh lo so, si è capito anche da "L'isola sotto il mare" che comunque ho apprezzato. Ma leggendo tutti i commenti credo che piaccia solo a me, de gustibus, sarà che amo alcuni scrittori sudamericani, Marquez, Amado. Ciao. Paola

      Elimina
    3. di marquez ho letto tutto tutto. di amado quasi tutto, mi mancano giusto quelli più 'politici'.
      anch'io per i sudamericani avevo un debole.

      Elimina
  6. Anche io ho letto solo "La casa degli spiriti", piaciuto tantissimo e forse è proprio per quello che non ho letto altro, paura che non si ripeta quella magia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si ripete, almeno in altri tre quattro libri. non così belli, ma abbastanza belli si.

      Elimina
    2. Vabbè, a 'sto punto dammi una mano, dimmi quali! :-)

      Elimina
    3. Eva luna, Eva luna racconta, d'amore e ombra. per esempio.

      Elimina
    4. Ok, vedrò di leggerli...

      Elimina
  7. Pensare che la Allende mi manca proprio. Letto nulla di suo. Mi ha sempre dato l'idea di essere sulla linea d'onda di Baricco il quale mi annoia molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, tutt'altro livello proprio. un altro mestiere fanno.

      Elimina
  8. Niente. Ho iniziato "l'isola sotto al mare", che mi avevano prestato.
    E' stato uno dei rapporti più corti della mia vita. Ero alla sigaretta post chiusura, gia dopo il terzo capitolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quello è già di un'altra epoca. una porcata insomma.
      ritenta. che merita.

      Elimina
    2. Piuttosto mi metto a fare il Barman alla mensa della Caritas.

      Elimina
  9. io, stranamente, la odio.
    C'ho provato..ma a me la letteratura latino-americana non piace proprio..sono troppo filo anglosassone-mittle-nord-europeo.
    non me piaccioni i posti, soprattutto, non ce posso fa niente, mi fa schifo la musica latina in generale. E quando mi fa schifo la musica di un posto tutto quello che ne deriva viene odiato di consiguenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quest'uomo mi sta vieppiù simpatico.

      Elimina
    2. taritaratatera taritaratatera babibè babibè olè

      fancul!

      Elimina
    3. ecco. io la letteratura sudamericana la amo. per un periodo non ho letto altro.
      ragazzi, ma almeno provateci su.

      Elimina
  10. la allende non la reggo. per manifesta noia.
    però ti amo lo stesso, attè.

    RispondiElimina
  11. io, invece, proprio in nome del nostro passato non la perdono..
    e come lei tanti altri..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è che dovrebbero smettere quando non ne hanno più voglia. è che continuano per soldi, secondo me.

      Elimina
    2. Mi piazzo qui perchè sono d'accordissimo con ginocchiaapunta. Proprio in nome di un passato fantastico e di un amore folle, di lei ho adorato persino Afrodita, non riesco a perdonarle una roba come Il quaderno di Maya.

      Elimina
    3. è che c'ho il cuore tenero io.

      Elimina
  12. Risposte
    1. a cazzo, secondo me.

      Elimina
    2. claro!
      ho letto tanto della Allende poi, un brutto giorno, mi sono imbattuta in una trilogia simil-fantasy e da lì in poi tra di noi è calato il sipario.

      Elimina
    3. la porcata dei draghi o qualcosa di simile? io ce l'ho in libreria, ma non credo avrò mai il coraggio di ammazzarla così la isabel.

      Elimina
    4. Il regno del drago d'oro (e va che io amo follemente i draghi!);
      la foresta dei pigmei;
      la città delle bestie.

      se li "incontri" sul tuo cammino bruciali!

      Elimina
  13. al piano infinto non ce l'ho fatta più e ho smesso con la allende. però i precedenti m'eran piaciuti.

    RispondiElimina