giovedì 13 dicembre 2012

oui madame.

prima lezione di francese.
e tutto va bene.

solo mi chiedevo se erre moscia e mazza in culo sono obbligatorie.

36 commenti:

  1. è per la mazza che poi vien fuori una erre così quindi direi uì, se sà.

    RispondiElimina
  2. 5 anni di francese commerciale alla scuola superiore, se non vuoi spendere tanto ti vendo la mia.

    (e via di fraintendimenti!)

    RispondiElimina
  3. Adesso mi è chiaro il motivo per cui in francese ho sempre avuto una dignitosa media del 3!

    RispondiElimina
  4. È' la ragione per cui le francesi e tirano, dunque obbligatorio, certo

    RispondiElimina
  5. Per la prima lezione si, sono obbligatorie, vedrai nelle altre. :)

    RispondiElimina
  6. questo restringe decisamente il campo, ma ci vuole qualche altro indizio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. arriveranno. non sono brava coi segreti io.

      Elimina
  7. Io detesto i francesi e la loro mazza in culo. Spero ti serva per il trasferimento, almeno. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. solo per quello Ford.

      Elimina
    2. I francesi sono fighissimi.

      Elimina
    3. Il tuo parere è "a dir poco non oggettivo". E io odio gli eufemismi.

      Elimina
    4. Ma veramente è il contrario.
      Io i francesi li conosco. E' facile essere oggettivi quando non si sa di che cazzo si sta parlando!

      Elimina
    5. M'è uscito acido. Non volevo.

      Elimina
  8. naaa, la mazzainculo serve per l'inglese.
    ne sono certo.

    RispondiElimina
  9. Mi hai fatto pensare ai (bellissimi) francesi incontrati alla fiera dell'artigianato, quest'anno. Erre moscia, riccioli biondi, sorrisi perfetti. La mazza in culo, no. Non l'ho vista. Ma può essere che l'avessero nascosta bene. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. erre moscia, riccioli biondi. e mica sono uomini questi! dai!

      Elimina
  10. Je parl franses com gnent fuss!

    RispondiElimina
  11. Guarda... L'erre moscia serve. Su questo non si discute. C'è riuscita pure Carla Bruni. Per dire.
    E se è per questo anche le pernacchiette che usano fare.

    Per la mazza in culo ne riparliamo quando dovrai affrontare il DALF. Che è facile farsela mettere, ma difficilissimo replicarla fedelmente quando non ce l'hai e al tempo stesso agire e parlare con nonchalance, come se la cosa fosse intrinseca nel tuo essere.
    E' un lavorone, sà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo so.
      che poi diciamocelo, a me i francesi stanno sul cazzo. e non ti arrabbiare.

      Elimina
    2. Voi non sapete quel che dite... Perirete all'inferno.

      Elimina
  12. Amavo il francese quando ero alle medie D:
    E si, penso che la mazza in culo sia proprio una prerogativa .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sto cominciando a temerlo.

      ciao, ben arrivata.

      Elimina
  13. Se mi fai un altro post cosi, ti imbrago dentro casa con un mazzo di carciofi in mano e un fogliettino con scritto "Ti va di metterti con me e di fare sesso con me 8 volte al giorno:"
    Si
    No
    Forse

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ho capito se è un'offesa o una cosa buona.

      peggioro di giorno in giorno.

      Elimina
    2. Io non so più che fare con te.
      O perlomeno nella fascia oraria protetta.

      Elimina
  14. i tuoi post sono così.
    butti lì una cosa. un'episodio, una riflessione.

    ma è nelle etichette, il colpo di coda. il perché.
    e le etichette dicono che si va, si è deciso:
    siamo a i p r e p a r a t i v i .
    è lì. il senso del post.
    boom.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quindi qualcuno che le legge c'è.
      bene, bravo.

      Elimina
    2. pat pat.
      una crocchetta?
      un osso finto?
      un grattino?
      niente?
      ..
      bau.

      Elimina