giovedì 12 luglio 2012

non farlo mai più

io vorrei non essere così. davvero.
vorrei essere una persona migliore.
vorrei provare, per un solo giorno, come ci si sente a essere tutta sorrisi e bacini e cara e tesoro.
la verità è che ci devi nascere.
io non ci sono nata.
io sono schietta, onesta, sincera al limite della maleducazione. e brutta.
e però.
non vengo da te a dirti se stai male combinata come ti combini.
inorridisco in silenzio, io.
ma non devi fare domande, mai.
e chi mi conosce sa.
io ci provo, davvero. mi passa davanti agli occhi, tipo gobbo, la cosa giusta da dire.
e, puntualmente, me ne fotto.

e allora tu, tu che mi conosci da anni, tu che mi vuoi bene, tu che tieni a noi.
perché, perché cerchi soddisfazione per il tuo ego qua da me?
perché pensi sia una buona idea chiedere a me, che mai seppi mentire, se il tuo
nuovo
osceno
inguardabile
imbarazzante
ottocentesco taglio di capelli mi piaccia?
cosa ti fa pensare che a me, punkabbestia ripulita, possa piacere quella acconciatura a onde da ottantenne giovanile? quella pettinatura da madre della sposa di provincia?
non chiedermelo mai più, ti prego.
non farlo. mai. più.

90 commenti:

  1. Quella della punkabbestia ripulita mi piace assai. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tutto vero.
      non so se per fortuna o purtroppo.
      :)

      Elimina
  2. niente Regina di Giordania con te, eh? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh no. non sono capace, se non lo penso.
      ma se ci credo, altro che regina di giordania.
      la madonna diventi.

      ma tu vinci facile, già solo per il dialetto.
      chè a voi vi amo. proprio.

      Elimina
  3. e infatti niente ti chiedo dei miei nuovi pantaloni principe di galles.

    RispondiElimina
  4. Schietta e sincera...non mi sembra un gran difetto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. neanche a me.
      ma spesso lo diventa, se manca una punta di diplomazia.

      Elimina
    2. ma voglio capire chi si pettina ancora a onde nel 2012

      Elimina
    3. è tutto vero.
      pensa che all'ultimo matrimonio lei e la madre erano pettinate uguali.

      Elimina
    4. Ossignore...dimmi che stai scherzando.

      Elimina
    5. no no. non si capiva chi era la madre di chi.
      e pensa che allo stesso matrimonio io avevo, nell'ordine: un vestito vintage a palle nei toni del viola, comprato in un negozio di abiti usati di new york a 10 dollari. la solita testa afro. stivali al ginocchio anni '70.
      ah, e sfoggiavo una gravidanza al sesto mese.

      Elimina
    6. Belllissimo l'abito vintage....

      Elimina
  5. e tu rispondi
    e vedrai che non richiede più
    :-)

    (ma quanto è faticoso, essere sempre quelli che diciamo le cose che pensiamo, noi?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io rispondo.
      è questo il problema.

      Elimina
    2. guarda, io non ho ancora imparato. vedi tu che consigli potrei mai darti.

      Elimina
  6. v., ma com'è quel taglio ottocentesco? sono curiosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fidati, non lo vuoi veramente sapere.

      Elimina
  7. io ho deciso che giocare d'anticipo conviene.
    quando riesco (che mica sempre si può e mica sempre mi freno in tempo)
    sfoggio un preventivo "non fare domande se non sei veramente disposta a sentire el risposte", 90/100 funziona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perchè poi si offendono, pure.

      Elimina
    2. invece se gli dici "stai d'incanto" ci credono...e va bbuò, ma allora se lo meritano!

      Elimina
  8. se lo chiede a te e non ad altri è perchè si aspetta sincerità, penso,
    anzi spero... altrimenti è masochista e gode nel farsi dire che sta di cacca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. naaaaaaaaaaaaaa.
      è che proprio non ci arriva che non è il mio genere. lei tutta.

      Elimina
  9. Continuo a sostenere il partito del Non Fare le Domande Se Non Vuoi Sentire le Risposte.

    Che poi se ti offendi, è un problema solo tuo.
    Il senso di colpa non mi appartiene da tempo.

    E soprattutto non rompere il cazzo. Mai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @banaluccio, dov'eri?

      Elimina
    2. Qui. A lavoro, diocristo amour.

      Elimina
    3. non è vero. eri dalla zit.

      Elimina
    4. Si filosofeggiava.
      Ma pensavo solo ai tuoi tatoo.

      Elimina
    5. appena faccio 8 anni ti credo.

      Elimina
    6. il problema è che non posso guardarti negli occhioni da fagiana..sennò mi crederesti a botta sicura.

      Elimina
  10. la cosa peggiore sai qual'è? che cercano di convincerti che lo stile '800 è bello.
    ma se a me fanno letteralmente schifo le lenzuola con il pizzo che cosa ci posso fare?? ecco, tanto per dire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no no no.
      con me si sono arresi quasi tutti.

      Elimina
  11. Sì, sono quelle occasioni in cui non vuoi essere crudele, ma in fondo non puoi non esserlo. Come ti capisco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in realtà io credo che la vera crudeltà sia mettermi in una situazione del genere.

      Elimina
    2. e alla fine sono crudeli contro se stesse, facendosi tagli di merda o indossando cose altrettanto di merda.

      noi siamo buone e giuste. soprattutto giuste.

      Elimina
    3. questa teoria mi piace.
      la farò mia.

      Elimina
  12. eccome ti capisco... a me da fastidio chi si stupisce della risposta, specie quando una cosa è chiaramente contro il mio gusto... c'è chi ha bisogno sempre di conferme, ed io adoro infrangerle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io credo che in fondo in fondo non siano veramente stupiti.
      non posso credere che lo siano.

      Elimina
  13. Ti leggo sempre ma non commento mai:-) Colgo l'occasione perchè ho spesso a che fare con persone che hanno uno stile diverso dal mio. Ammetto però che spesso quando mi chiedono un giudizio sull'ultimo paio di scarpe comprate (che io nemmeno guarderei vetrina) esordiscono preventivamente la domanda con 'so che non è il tuo genere, però ti piacciono?'. La risposta ovviamente non può che essere 'non è il mio stile e non le comprerei però per te vanno bene':-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devi commentare invece.
      che questo è una specie di circoletto.
      di menti allegre.
      benvenuta.
      e complimenti per la diplomazia, che a me purtroppo manca.

      Elimina
  14. Magari le interessava solo un parere sincero... Perchè dai per scontato che non potrà migliorare? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non potrà, non potrà.
      è oltre il punto di non ritorno.

      che poi sia chiaro, io sono per la totale libertà. in tutto. e anche nei gusti, nello stile, nel vestire e nella vita in genere.
      se vedo un'obesa in minigonna, per dire, sono felice per lei. veramente, non sto facendo dell'ironia. la ammiro per il coraggio, per l'audacia e per la totale strafottenza.
      e non penso, come tanti altri, che farebbe meglio a coprirsi.
      solo non deve chiedermi come sta.
      a meno che non voglia sentirsi dire che è grassa e non è un bel vedere.

      del resto io non vado a chiedere all'amica avvocato in tailleur se le piacciono i miei anfibi o il mio giubbino di pelle borchiato.

      Elimina
  15. Ah, beh, per quanto riguarda i pareri su vestiti/tagli/regalini ormai hanno tutti imparato a non chiedere. Non so nulla, non me ne fotte nulla, non ho dei gusti simili ai miei amici, non ho interessi simili alle mie amiche. Quindi sono al sicuro.

    Ma c'è un tipo di persona che vorrei rendervi nota: il ricercatore di consigli.
    C'è il vero disperato che ascolta tutto ciò che dici, anche la più cazzata delle cazzate, e poi c'è un altro tipo, favoloso, che ascolta solo i consigli che lui stesso si darebbe.
    Mi è capitato molte volte di cominciare a dire la mia (dopo che mi fosse stato chiesto ripetutamente) e notavo che più prendevo una posizione, più la persona diventava assente. Comincia a non guardarti più, lo sguardo fisso, e annuisce piano con la testa, ma sembra che in realtà non ti ascolti più.
    Avete presente il tipo, no?

    E allora io ad un certo punto viro di rotta. Piano piano cambio posizione fino ad arrivare a quella che in realtà voleva sentirsi dire. E lo vedi: comincia a raddrizzare la schiena, si volta più verso di te, comincia a rispondere, ad interagire, lo sguardo si fa acceso.

    Dopodichè "grazie, faro come hai detto tu"

    Ahahah. Prego, idiota!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aahahaahhahaahahahahahahahahahha
      SUICIDATEMI AHAHAHAHHAAHAHAHAHH pare proprio mia sorella ahahahahah

      Elimina
    2. scusa ari, mi sono distratta al terzo rigo.
      dicevi?

      Elimina
    3. @ari.
      sto scherzando.
      che poi tra due mesi tu rinfacci.

      sto scherzando, di nuovo.

      Elimina
    4. ...Sigh.

      Al prossimo post ti commento solo con una parola, giuro.

      Elimina
    5. il commento breve me lo sono giocata con l'ovvio qua sotto, vero?

      Elimina
    6. ahahahahahahahaah.
      smettilaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

      Elimina
  16. Oddio, scusa. Commento logorroico. Se vuoi lo cancello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mozione approvata. Ce l'ho fatte a semolino.

      (anche se è vero)

      Elimina
    2. @banale non fare il maleducato sul mio blog.

      @ari, non ti permettere

      Elimina
    3. Che ti credi speciale? Io lo sono ovunque.
      Facchiù.

      Elimina
    4. hei tu, ragazzino.
      fai il bravo.
      su.

      Elimina
    5. ah, dimenticavo.
      tesoro.

      Elimina
    6. Ambè.
      Il mio amor proprio stava vacillando.
      Dai se ti incontro per strada ti offro il braccio per aiutarti ad attraversare la strada.

      Elimina
    7. mentre mi tocchi il culo?

      Elimina
    8. Certo. Va sostenuto anche quello vale.

      Elimina
    9. Questa versione ermetica di Ari non mi piace gia più.
      (dura troppo poco. Come certi uomini)

      Elimina
    10. neanche a me.
      con la versione logorroica potevo non leggere, ma così è imbarazzante....

      Elimina
  17. e beh, mi sa che se l'è cercata.:-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dillo a lei.
      io ne sono certa.
      :)

      Elimina
  18. io ho fatto una cosa na volta per vendicarmi di un commento/consiglio mai chiesto (che ognuno c'ha i propri gusti e io detesto i consigli, tanto a me i gusti degli altri mi fanno invariabilmente schifo): ho incassato senza commentare lo sproposito e a distanza di tempo, capito il soggetto, gli ho consigliato di comprare una maglia verde chiaro. Che poi ha comprato. Mandandomi una meravigliosa foto della sua pelle rossastra-pallida che accendeva da morire sulla maglia verde. Ho goduto e fatto i complimentoni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tu sei malefica.

      perciò ti amo.

      Elimina
    2. Ma come te chiamano..? Macchi Nera delle vendette.. :D

      Elimina
    3. no perchè sono così subdola che non lo sembrano
      quindi nessuno lo sa
      tranne voi e ora un pò di migliaia di lettori...
      a proposito: stai benissimo banà in quelle foto.Dovresti metterle su più spesso.

      Elimina
    4. ahahahah
      allora il tuo contatore visite è uno sporco truffatore!
      sto pensando veramente di licenziarmi v.... cioè mo senza scherzo. m' sò magnàt a caramell oggi...

      Elimina
    5. ella.
      veramente.
      io sono la persona peggiore con cui parlarne.
      sicura sicura di voler sapere cosa penso?

      p.s.: a che livello magnat? qua a napoli significa mooooooooltissime cose. ma soprattutto una.

      Elimina
    6. per esclusione direi che significa "mangiato" in senso proprio di masticato coi denti.
      pure qui significa più cose ma soprattutto m sò magnàt vuol dire "gli ho fatto un cazziatone/iosa che a momenti lo mordevo pure"

      Elimina
    7. Mi sento messo in mezzo dalle vostre lingue. Bello.

      Elimina
    8. ahahahah scemo :)
      un abbraccio rande rande





      no vabbè sta cosa che quando sto incazzata poi divento tenera di cuore non mi piace sai... nono.

      Elimina
    9. 'mangiato' nel senso di aver fatto roba.
      che paura mi sono messa!

      comunque ellabella,
      se sei infelice molla tutto.
      meglio povera.
      io ho sempre fatto così.
      il lavoro è un mezzo, ma ti impegna la maggior parte del tuo tempo. se stai male al solo pensiero, non ne vale la pena. ecco.

      dovevo stare zitta, lo so. per questo non avevo commentato da te, per non romperti il cazzo.
      che magari una sta lì che stringe i denti e sopporta. poi arrivo io e faccio la filosofa del cazzo.
      .

      Elimina
    10. no ma figurti... casomai il contrario guarda

      oggi pranza da me nipotinorobot con i genitori al seguito, sarà un'impresa massacrante..

      al mio via chiamatemi un'ambulanza!

      Elimina
    11. Ti invidio come invidierei un uomo legato e sdraiato sui binari.
      Giorno Signorine.

      Elimina
    12. ok hanno cominciato a fare la lista di ciò che non vogliono mangiare: ossia tutto quello che abbiamo appena cucinato.

      chiamatemi pure l'ambulanza ora


      'giorno a voi ammorimiei

      Elimina
    13. dai, resisti.
      che poi se ne vanno.

      oh, ieri la iena ha messo il primo dentino. con calma. sempre ieri faceva 10 mesi.
      ma di dire ciabatta proprio non ne vuole sapere....

      Elimina
    14. se mi rimbocchi le coperte stasera e mi dai un bacino in fronte, giuro che te lo dico io ciabatta.

      Elimina
    15. ok,pericolo scampato,sono andati.
      nipote meno robot del solito mi ha raccontato che gli piace una bambina e si è innamorato perchè è buona e simpaticissima e bellissima.
      E uscendo mi ha anche detto "zia scusami se non ti bacio ma il gelato nel pancino non vuole e sono troppo stanco".
      Eh,vedi lo stress della vita moderna.
      Tutto questo tenendomi afferrata una chiappa.

      La iena ce la farà, io lo so, lo sento!

      Elimina
    16. @banà, grazie lo stesso. come se avessi accettato. ma se guardi nel tuo blog troverai decine di donnine disposte a rimboccarti le coperte. ma sai marghe che fine ha fatto?

      @ella, è favoloso. è normale che con un nipote così ti venga voglia di figliare!

      Elimina
    17. Oh io l'ho chiesto a te. Gelosina.

      Sennò Ella pure va bene. Però niente coperte: fa caldo.

      M non so dove sia. So che mi manca visceralmente quando non c'è...

      Elimina
  19. Ahahah :)

    Uhm. E un messaggio registrato nel cellulare che dice "Stai benissimo!!!", adatto a ogni occasione? Per le situazioni più scomode, ecco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non può funzionare.
      ma grazie.

      Elimina
  20. Sto cercando di immaginarmi l'acconciatura e proprio non riesco. Non riesco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sto cercando di metterla nel commento.
      ma proprio non riesco.

      Elimina