giovedì 14 giugno 2012

dell'imbarazzo

ragazze. donne tutte.
vi prego.
non parlate di calcio.
non fingete competenza.
non simulate interesse.
vi prego.
non siete più interessanti.
non siete più scopabili.
non siete meno oche.
siete solo posticce.

sono in imbarazzo. per voi.

109 commenti:

  1. io di calcio non sò nulla.. evito.

    RispondiElimina
  2. Bell'aggettivo Posticce.
    E, no. Non si passa da UP a VP solo chiamando un calcio d'angolo.

    E non ti sto dando ragione. Sia chiaro.
    E ricordati di metterti le culotte dell'Italia alle 6.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che mi stai dando ragione. tu mi dai sempre ragione.

      Elimina
    2. ..Nella stessa misura in cui è vera la voce che mi attribuisce misure roccosiffrediane.
      Come no.

      Elimina
    3. ahahahahahahahahahahah
      amo l'autoironia.

      Elimina
  3. Loro parlano mai di scarpe e borse?
    NO, e allora voi non parlate di calcio.

    RispondiElimina
  4. infatti.
    io ad esempio parlo solo di calciatori e non di calcio ;)

    RispondiElimina
  5. Dì, ma cos'è, V.?
    è la controrisposta a chi scrive ste cose, vero? ti prego dimmi di sì? che da te non può essere altro.
    no, perché se invece la cosa è seria devo, devo, devo, dirti che "donne tutte" un po' mi smuove. E non so come leggerlo. Se come ironia o come approssimazione.
    mi piace da morire la partita di pallone, l'inno che non devo perdermi per niente al mondo, urlare quando si sta per, bere birra, fumare e incazzarmi.
    non è roba da uomini. è solo calcio. nient'altro.
    certo che non mi rende più interessante. né più scopabile, né nient'altro, ché tra l'altro quando c'è la partita "levate, ché c'ho da fa" (racconto breve di vita vera durante Italia-Spagna scorsa). Insomma non me ne può fregar de meno, ecco.
    certo che non mi aggiunge niente. come potrebbe?: è solo una partita di calcio.
    come d'altronde lo è cambiare le lampadine, aggiustare i tubi del lavandino, ruttare (usare la parola "scopare").
    è solo calcio. non una questione di lobbies di genere. e mi piace. nient'altro.
    se invece ti sei imbattuta in donne che lo usano come strumento per aggiungere qualcosa al vuoto che creandole non le ha mai più lasciate, bè, sì, quelle sono oche di default. ma anche lì ci sarebbe da discutere. perché un'oca che tenta di innalzarsi dal suo stato di oca, seppur con armi improprie, è da... come dire?... giustificare, capire, no? non da biasimare.
    e poi: se per questo è probabile che esistano degli uomini che per condividere un'interesse con il gruppo a cui appartengono, fingano interesse per uno sport che non gliene può fregar de meno.
    Poi tornano a casa e fanno l'omelette.
    Giustamente.

    va bé, V., chiedo scusa. oggi rompo un po'. oggi c'ho i puntini sulle i che ballano la macarena.
    ashtag #acidoacida? #iloveyou

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero buongiorno. e no, non rompi. mai.
      e meriti una risposta.
      la mia era chiaramente una provocazione. ma neanche tanto.
      cioè.
      credo che a una donna possa piacere il calcio, ci mancherebbe altro.
      io ho avuto anche l'abbonamento in curva se è per questo un anno. e sono andata in trasferta. per dire.
      ma.
      una volta finita la partita, è finita. non ne parlo per ore.
      e tolto l'aspetto goliardico, mmmm. cioè non la vedrei mai una partita da sola a casa.
      se il napoli/l'italia/il milan/il congo etc perde, non mi avveleno la giornata.
      non gioco il fantacalcio.
      non mi intristisce l'attacante infortunato.
      non seguo il calciomercato.
      insomma è una partita. un gioco. uno sport. punto.
      e credo che la morbosità da tifoseria sia geneticamente roba da uomini. e perdonatemi se sono sessualmente razzista in questo.
      e non riesco a trovare sincera e non artefatta una donna che discute un quarto d'ora per decidere se il rigore c'era o meno.
      sarà un mio limite, ma mi sa di finto ecco. è più forte di me. e si, mi imbatto continuamente in donne che credono di essere moooolto interessanti se parlano di calcio.
      e no, le tette ce le ho anch'io, quindi non riesco a capire chi le usa come difesa dal farsi delle idee o dall'attivare il lato destro del cervello.

      e comunque tu puoi parlare anche di calcio, che sei una tipa intelligente. e a quelle che fanno finta che chiedo di smetterla.

      Elimina
    2. ah, va bene. Così va molto meglio.


      Scherzo. Oggi sono in sperimentazione. non vedevo l'ora di usare, seppur con forzatura, la risposta più minchiona che possa esistere nel mondo web dopo che si è avuta una discussione e poi arriva immancabile il politic correct delle tipiche conclusioni a fragole e ciliegie che calma gli animi e fa rispondere "ah, va bene. Così va molto meglio."
      -_- (amami lo stesso, V.)


      No, volevo dirti che in effetti il mio background è quello che è. Mia madre 4 anni fa ha avuto l'infarto il giorno delle elezioni di Berlusconi. Davvero. Adesso le è severamente proibito guardare le partite di calcio (Italia intendo). Questo è il mio background.


      Per quanto riguarda la questione tette, bé qui deve esistere una sorta di reciprocità che poi è la prova del detto "Dio li fa..."

      Elimina
    3. ti amo lo stesso. ma tua madre di più....

      Elimina
  6. io ho finto interesse per qualsiasi cosa pur di farmi na scopata a dirti la verità...
    Però si ecco, il calcio proprio no...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ps: ho cercato di aggiustare gli imbuti ma speranza ce n'è poca, o li teniamo così o a gruppi piccoli.. :(
      malefico wordcacca!

      Elimina
    2. A me il tuo blog a ingoio piace tanto. Evoca.

      Elimina
    3. @banale a te ti ispirerebbe pure paperino....

      Elimina
    4. @ella ma non si faaaaaaaaaaaaaaa. non si fingeeeeeeeeeee.
      Ahahahahahahahahahahah

      Elimina
    5. Come si vede che non mi conosci.

      Forse ispirerebbe a voi perchè è senza mutande.

      Elimina
  7. Io parlo di calcio ma non da competente, non saprei descriverti la nicchia linguistica che mi sono ritagliata durante le partite però sono certa che non scateno né indifferenza né interesse: semplicemente mi lasciano parlare senza pensare che ho la sindromefuoriluogo. Tutto ciò non mi rende più qualcosa. Adoro vedere le partite: più maschi ci sono, che ruttano e bevono birra e urlano e sporconano e meglio è.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e noi non ci facciamo mancare niente di tutto ciò, vero Ale?

      Elimina
    2. Lo sai che vi adoro e non posso fare a meno di voi!

      Elimina
    3. ragazzi, io l'aspetto goliardico delle partite lo amo. tutta la parte ruttobirrapizzapatatineurlabestemmiescommesse insomma.
      è la donna competente che mi lascia perplessa. è la donna che vuole essere più interessante facendo 'cose da uomini' che mi intristisce. tutto qua. e comunque ci verrei a vedere la partita da voi. posso?

      Elimina
    4. ..e comunque mica volevo scatenare tutta 'sta polemica!!

      Elimina
    5. Per me sì, potremmo apprezzare insieme la varietà di rutti e sporconi! Per loro penso che non cambierebbe una sega, non per sminuire la presenza femminile ma poco porta chi c'è e chi non c'è a meno che non ti chiami Peroni o Tennents o, in casi più estremi di bullismo, BastonciniFindus!

      Elimina
    6. Comunque avevo capito il senso di quello che hai scritto e condivido, volevo solo sottolineare che a volte è bello lasciarsi coinvolgere nell'entusiasmo altrui anche se quando tutti dicono "non era fuorigioco" io non so mai che dire e appunto, me ne sto zitta e cazzeggio con il telefonino!

      Elimina
    7. menomale. a un certo punto avevo quasi pensato di lasciar perdere, chè non riuscivo a farmi capire.
      comunque il bastoncino findus no, non ci sto.

      Elimina
    8. Spieghiamo la ragion d'essere del merluzzo surgelato:
      Allo scorso happening calcistico mi sono presentato a casa di un caro amico, non con birre e patatine, ma con una scatola da 18 di bastoncini..
      Venivo da casa...dovevo approfittare del tragitto per comprare qualcosa per sfamare la familia...
      Che amarezza..

      Elimina
    9. Che poi, ci fo caso solo ora. Io sarei l'estremo bullo???
      No perché, se così fosse..mi piace.

      Elimina
    10. alecheodia? non mi convincerai che il bastoncino ha il suo perchè.
      neanche facendoti pensare bullo...

      Elimina
    11. certo che l'immagine di me stesso che percuote il nemico a colpi di findus mi soddisfa un fracco..

      Elimina
    12. ahahahahahahahahahaha.
      la prossima volta video. subito.

      Elimina
    13. Bullissimo, è una tua dote.

      Elimina
    14. Cara v., neanche volendo non riusciresti a immaginarlo: è troppo estremo nella sua normalità!

      Elimina
    15. ale donna, voglio prove.

      Elimina
  8. A me il calcio piace e tanto.
    Ma se mi chiedi l'azione che ha portato Milito a segnare 1 a 0 nella finale di Champions non la ricordo. Di calcio mercato posso sapere qualcosa (sempre se non la dimentico) perchè mio padre me ne parla (credo che in questo mi sostituisca al figlio maschio che non ha avuto) e io magari gli do un pò di corda ma due minuti dopo ho dimenticato tutto.
    La mia passione è nata per fare dispetto ai cugini milanisti e mi divertivo un sacco anche se si perdeva. Ho fatto uno striscione enorme per il Triplette contro un juventino che mi aveva fracassato le palle (in senso buono) tutto il campionato.
    Diciamo che da una scala da 1 a 10 di calcio ce ne capisco 7 e mezzo. ma quando se ne parla per ore dà fastidio anche a me (poi con certi gobbi è meglio restare in silenzio - il k. approverà questa mia osservazione)
    in conclusione credo che il troppo storpia sia su maschi sia su femmine.

    @banale: mi sono tinta le unghie con i colori dell'italia... se può interessarti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si. Perchè la trovo una cosa geniale.
      Si. Perchè odio le donne che non si curano le mani.
      La trovo una esecrabile mancanza di femminilità.
      Schifo le donne co le mani mozzicate.

      Elimina
    2. brava Cristina. mica è facile l'unghia tricolore!
      :)

      Elimina
    3. andrè solo tu mi capisci...
      tutti gli altri le hanno guardate con diffidenza... cazzi loro!
      se più tardi vince l'italia metto la foto sul blog.
      v. e no. non è facile. poi io li faccio da me con lo smalto "alla vecchia maniera" mica con pezzi di gel che ce l'hann tutte.

      Elimina
    4. Le vogliamo pure se non je rompemo il culo a dovere.
      Memento eh.

      Elimina
    5. memento.
      però aspetto lo stesso la fine della partita.
      e la partita inizia alle 18 quindi ancora c'ho 1 ora e mezza di noia totale.
      che palleeeee.

      Elimina
    6. Sto aspettando le 5 per fare come Baglioni, dall'ufficio..

      Elimina
    7. il K apporva la C. e non solo su quella specifica questione dei gobb. quegli esseri inutili. :-D

      Elimina
  9. no, beh, ma a noi piace tanto quando cercate di spiegarci il fuorigioco. davvero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vuoi parlare di smalto e tacchi?
      che tanto non ne so niente uguale.

      Elimina
    2. se vuoi ridere, io mi ci metto, ma non lamentartene poi delle cazzate che potrei dire eh :-D

      Elimina
    3. e tanto che ne so io, che dici cazzate.
      :)
      niente partita tu?

      Elimina
    4. lo scrissi. italia in campo=aperitivo duro :-)

      Elimina
    5. cioè eri in giro a rimorchiare le donne altrui?
      ..e io??

      Elimina
    6. te mica ti rimorchio.
      te ti amo.

      Elimina
    7. sospiro sole tramonto. allontanarsi.

      Elimina
    8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    9. era carino però.
      quello che hai cancellato.
      :)

      Elimina
    10. Ma voi due che ve allontanate sempre al tramonto, ma de preciso, n'do cazzo annate?

      Elimina
    11. Ultimamente sei molto ruffy-ana.
      Che vuoi, un regalo?

      Elimina
    12. non lo sono.
      e comunque lo voglio. il regalo.

      Elimina
    13. È risaputo che io odio fare regali.
      Ma amo riceverli.
      Il tuo regalo sono "Io".
      (se vuoi mi incarto anche)

      Elimina
    14. @v: :-)

      @banale: col fiocco? :-D

      Elimina
    15. "Arricciolato" anche.
      che cosa stupida incartare i regali. Stupiderrima.

      Elimina
  10. Dico la mia: se a una donna piace il calcio, che se la viva con serenità. A me rompe quando le persone devono far vedere a tutti i costi di saperne almeno quanto te e tu sai che non è possibile. Vale per i maschi e per le femmine e vale per tutti gli argomenti (il calcio è solo quello più eclatante nel marcare la differenza tra i sessi). Preferisco mia madre che si guarda la partita con noi, per la compagnia e a metà del primo tempo dice: "noi siamo i blu o i rossi?" che una che va su internet a cercarsi le regole del fuorigioco per non sfigurare alla sera davanti alla tv. ecco. (ripeto vale per tutte le materie del mondo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. posso fare copia e incolla??
      come l'hai saputo dire meglio di me!!

      Elimina
  11. Ah ma perchè stasera c'è la partita?
    A me sto europeo mi sta passando sopra peggio dei fagiolini in fondo al frigo.


    Susibita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vedi? io neanche lo sapevo.
      stamattina al bar una tipa parlava con un tipo. suggerendo tattiche e formazioni. su un tacco 12.
      il tipo aveva un sorriso condiscendente. e ti posso assicurare che non ha sentito neanche una parola.
      ecco da dove viene il post.
      certo lui era bonissimo....

      Elimina
    2. ahhhh hai ragione. voleva apparire più scopabile allora.
      ma v. cara potevi pure farla una foto al tipo...

      Elimina
    3. ma cristina. io sono una donna 'sposata'. mica potevo??
      forse potevo....
      la prossima volta va'....

      Elimina
    4. Magari anche una alla "tipa"..Per noi penemuniti. Anzi solo per me.

      Elimina
  12. a me piace che si possa parlare di quel che si vuole...e parlare di calcio con una donna che ne capisce è meglio che con un uomo! ha più fantasia. E poi di contro a me piace parlare di biberon, pappe del cavolo, passegini che funzionano meglio, pannolini che assorbono alla grande... e piaccio di più.. sono sbagliato? probabilmente si, macchisenefotte.
    Ma qualcuno ne capisce di Golf (anche donna va benissimo... ) che ultimamente mi prende un casino?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo che tu sia uno dei pochi che apprezza una donna che ne sa di calcio. credo.
      e l'uomo col pupo ha sempre fatto effetto. è una delle ingiustizie della disparità tra i sessi. donna con figli si scappa, uomo con passeggino ci si intenerisce.
      io il mio mica lo faccio uscire con la prole!
      e comunque sei più sbagliato per la questione del golf, secondo me.... :)
      benvenuto eh.

      Elimina
    2. comincia a seguire il golf e ne riparliamo! cmq hai ragione... col passeggino si piace... soprattutto alle nonne!

      Elimina
    3. Ahahahahahahahahahahah!
      meglio di niente no??

      Elimina
  13. A me verrebbe da scrivere un certo commento, ma l'ho scritto già in un altro blog, quindi nulla.
    Però cioè... come si dice, in calcese? Tifoso occasionale, no? Ecco, le donne che parlano di calcio stanno sul cazzo perchè sono proprio la rappresentazione ai massimi livelli del tifoso occasionale, ahahah. Però oh, ci sono anche uomini che per i mondiali s'atteggiano a grandi intenditori. Le donne lo fanno solo per rimorchià e farsi vedere emancipate e bla bla bla. Perchè alla fine ammettiamolo, se ne sai di calcio hai sempre un argomento sicuro di cui parlare, e in più non ti annoi e non corri il rischio di essere tagliato fuori nelle conversazioni. E le donne vogliono sempre partecipare alle conversazioni.

    Poi ci sono quelle fighe invece. Ed è vero, quelle che se ne intendono sul serio sono anche più acute degli uomini, in ragionamenti calcistici.

    Detto questo, viva Monti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per rimorchiare mi sembra il più nobile tra i motivi.

      Elimina
    2. Aò, e pure per l'emancipazione, dai.

      Elimina
    3. l'emancipazione non passa da lì. neanche per scherzo.

      Elimina
    4. Ma non per l'emancipazione vera, ti pare, ahah.
      Per quell'emancipazione che poi spinge gli uomini di basso livello a dire "c'avete occupato tutti i posti da uomini, e i bar, e il parlamento...E mo pure lo stadio? E no eh!"

      Elimina
    5. io adoro l'arianna
      (te non ti ingelosire V dai, che lo sai che come te nessuna mai...)

      Elimina
    6. lo sapevo. lo sapevo.
      è perchè è più giovane? eh? eh? eh?
      o perchè è più bella? eh? eh? eh?

      Elimina
    7. è perché è meno ansiosa?

      Elimina
    8. Io sono vecchia, brutta e nevrastenica.
      Amatemi per quello che sono.

      (Fugone generale)

      Elimina
    9. A me Arianna, fa piscià sotto da ride.

      Forse mi ci accoppierei se fossi ubriaco. (cioè 2/3 volte a settimana)

      Con k., se fosse donna, tutti i giorni.

      V. non fa testo perchè è tutta tatuata. Non sono in grado di prendere decisioni ragionate.

      Elimina
    10. sei in gran forma stamattina..

      Elimina
    11. Si perchè tra poco parto. Mirabilandia mi aspetta.

      Elimina
    12. Mirabilandia? Ti prego, dimmi che Mirabilandia è un nome in codice per "mirabolante orgione a volto coperto in villa al mare per tre giorni".
      Più che altro Mirabilandia non ti si confà.
      E se ti si confà allora...Le giostre rigorosamente da ubriaco.
      Enjoy!

      Elimina
    13. Una scusa per andare a Milano Marittima.
      E a me su confà tutto lo scibile umano e disumano.

      Elimina
    14. banale, se fossi donna, saremmo due zoccole da recod del mondo, temo :-D

      però devo dare ragione ad arianna: te a mirabiliandia è un pensiero che non si riesce a pensare.

      Elimina
    15. Vedrete il mio prossimo post, pampini.

      Ah, mi siete mancati. Un po.

      Elimina
  14. Ah, ma c'era una partita? Veramente, oggi non ce la posso fare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. passavi prima. immagino tu sia una di quelle che se ne fottono.
      brava tu.

      Elimina
  15. Sì guarda. Ridicole. Ma proprio eh.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh.
      ma tu sei seria o prendi per il culo?
      :)

      Elimina
  16. eh ma io tifo milan e odio i gobbi più degli interisti,
    non lo devo dire? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma a quanto pare qui i gobbi li odiamo tutti... al di là della fede calcistica. e devo dire che questa cosa mi piace un sacco. :)

      Elimina
    2. Le donne che vorrei al mio fianco durante le partite..

      Elimina
  17. Non è roba per me, se vogliamo parlare di yoga allora mi metto in prima fila! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco brava.
      però parlane tu, chè io neanche di yoga capisco.
      forse dovrei farmi qualche domanda, che non mi viene in mente molto di cui 'capisco'.
      :)

      Elimina
  18. oh che bello, grazie di avere avuto il coraggio di dirlo!!!!!
    c'è qualcosa di assolutamente imbarazzante nel sentire una donna parlare di ansia da partita, rigori e fuorigioco. Che io ho anche provato a farmi spiegare da un paio di morosi cos'è il fuorigioco, proprio per fare "quella che si interessa, conosce e poi ama". Mai capito. E sto benissimo.
    giuppy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo che alla nascita muovano una levetta nel cervello, che ne so tipo dalla fontanella, per renderci il fuorigioco incomprensibile a vita.
      o, ed è molto più plausibile, proprio non ci interessa. quindi dopo secondi 10 smettiamo di ascoltarli.
      chè non può essere una regola così complicata se la capiscono 'loro'.
      :)

      Elimina
  19. Non mi ci metto neanche a leggerli i cento e passa commenti, perché anche se ne trovassi di critici non mi impedirebbero di darti totalmente ragione. Quella delle donne matte per il calcio è un'invenzione recente, e pure ipocrita. Matte per qualche bel paio di gambe maschili, è un'altra cosa, si intende ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e allora sei la benvenuta qui.
      :)

      Elimina