sabato 14 settembre 2013

finalmente giunse









e dire che c'avevo un uomo, una volta, che orgogliosamente si dichiarava contrario alla donazione degli organi.
e già questo.
e lo motivava col fatto che se poi lui stava male, per esempio, ridotto a un vegetale, per esempio, se era donatore poi gli staccavano la spina. senza aspettare, che ne so, sei sette otto mille anni?
chè magari salvavano la vita a qualcuno, o ridavano la vista a un bambino.
particolari.
poter regalare la vita a un neonato di sei mesi non gli era mai passato per la testa, credo.
comunque era un cretino.

26 commenti:

  1. La mia penso sia andata persa. Saranno quasi tre anni da che ho spedito il modulo.

    Brava.

    RispondiElimina
  2. Conoscevo anch'io un paio di personaggi che dicevano le stesse cose.
    Spero non siano stati tuoi fidanzati anche loro.

    RispondiElimina
  3. però caspita quant'è brutta..
    se la facessero bella un sacco di idioti si iscriverebbero anche solo per mostrarla.
    forse anche quel tuo ex.
    digli per esempio che con due feriti disperati e una sola ambulanza cercano prima di salvare il donatore, che è una cosa che mi sto inventando adesso per puro scopo di marketing.
    ma basterebbe che diventasse cool, per non parlare delle opportunità di approccio raffinato da discoteca: "ciao bellezza io dono organi, anche da vivo.."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, lui no.
      lui è cretino fino in fondo.

      Elimina
  4. Io fui donatrice di comodo: lo feci già a diciotto anni pensando: "così, se mi succede qualcosa, anzichè aspettare sette, otto, mille anni, i medici mi staccheranno la spina prima per poter espiantare. Come sto sto alè. Non voglio fare la fine della sposa di Kill Bill".
    La donatrice egoista insomma.
    Veramente eh non sto scherzando O.o

    RispondiElimina
  5. Io, invece, sono iscritto al LAIDO

    ok, sono scemo, ma questo si sapeva...

    Hai fatto una gran cosa ;)

    RispondiElimina
  6. ma se sei un androide non puoi donare...
    e dai fili che escono dal tuo polpaccio sx, direi che lo sei.

    RispondiElimina
  7. Hai sempre sbagliato uomini tu. È evidente. K-free V

    RispondiElimina
  8. Scommetto però che all'ex non sarebbe dispiaciuto ricevere organi donati da altri in caso di bisogno...

    Ps: voglio sapere poi cosa pensi dell' "E l'eco rispose" :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sosteneva anche di non volerne.

      ti faccio sapè. ma sembra bello.

      Elimina
  9. Troppa gente è attaccata a quello che non ha.
    Il cervello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per fortuna non si dona.
      sarebbe una tragedia.

      Elimina
    2. Per sfortuna non si espande.

      Elimina
  10. Io ho sempre detto donate tutto tranne gli occhi, come se rimanessero impressi lì i ricordi ... non so avevo paura di perdere le cose già viste insieme agli occhi ... poi ho scoperto che una delle mie amiche care vede grazie a un cristallino di un donatore ... e mi sono sentita una cretina.
    Quindi ricordati pure tu ... donate tutto ma proprio tutto e con il resto una bella vampata e poi concime per alberi da frutto e viti ... e poi fatevi una bella mangiata di pesche alla faccia mia e brindate a me col mio vino (lo scrivono sulla tessera se lo chiedo?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me le pesche non piacciono però.

      percoche? direttamente nel vino?

      Elimina
  11. che è cosa strana questa della donazione...false leggende metropolitane, dove si dice che ti staccano la spina prima per poter prendere gli organi ancora in buono stato..io ci sono stata dall'altra parte..dalla parte di chi doveva sperare che morisse qualcuno, ma che fosse giovane, con un fegato compatibile, e che arrivasse in tempo, e che magari succede qui, vicino a noi e facciamo prima. mi credi v. se ti dico che io non ho mai sperato che succedesse davvero? cioè..si il trapianto e lui forse guariva e non moriva..ma sperare nella morte di qualcuno...è terribile. ma tu hai fatto bene. scusa come il solito parlo di me ma quando ci sono questi argomenti..ok. brava v.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci credo.
      deve essere terribile, davvero.
      posso solo immaginarlo, per fortuna.

      ma se sei quello che dona è una bella cosa. è una cosa bellissima. secondo me. e doverosa anche.
      :*

      (era un bacio, si capiva?)

      Elimina
  12. Ma adesso c'è il silenzio assenso, no? Che se non dici no te li tolgono uguale, gli organi, sapevo così. Io sono aido dai 18 anni però ho una roba in portafoglio datata 2000 del ministero della sanità in cui dichiaro di voler donare gli organi. Mi avevan detto che la tessera aido non serviva più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in realtà basterebbe un foglio di carta nel portafogli in cui dichiari come la pensi.
      ma siamo in italia.
      non si sa mai...

      Elimina