mercoledì 6 febbraio 2013

buona vita



e niente.
lui si sposa.
e quindi passa a pieno titolo da ex fidanzato di v. a marito di (a proposito, marito di??)
e niente.
buona vita.




24 commenti:

  1. Percepisco una leggera indisposizione?

    ps: questa una di quelle cose da usare la granata e chiudere la porta, come di diceva dal k eh...
    ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma neanche.
      solo fa strano.
      che era il mio fidanzato del liceo.

      Elimina
    2. ah ecco, quindi era un effetto sliding doors insomma... (chè oggi resto in tema di porte a quanto pare)

      Elimina
    3. ecco, proprio quello.

      Elimina
  2. Mah.
    Contento lui.

    Pensa a tutti quelli che non sono ex di v.

    RispondiElimina
  3. Quoto il B.
    A volte capita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a 35 anni e con un discreto passato direi che capita spesso anche.

      Elimina
  4. se l'alternativa è ucciderli..
    ho passato anni pensando poco a quello che facevano le ex e molto a quello che facevano le prox.
    adesso non ho più velleità di prox. mi concentrerò sulle if.
    questo apre un mondo, in effetti.
    il mio prossimo blog lo chiamerò WHAT IF.
    evvai.
    ;)

    RispondiElimina
  5. Capita. Buona vita e non guardarti indietro.

    RispondiElimina
  6. Povera lei.
    Tu guarda avanti e mai indietro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eccerto.
      che se lo volevo me lo tenevo!

      Elimina
  7. sai com'è?
    che quello che non ha capito un cazzo, ti ha avuta per un attimo, e ora si riduce a sposare una qualsiasi.
    quello che invece è certamente il più furbo, con te ci ha fatto due figli.

    il migliore si firma con la K, ca va sans dire, ma adesso è il presente, mica il futuro. :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco, diglielo tu che è un uomo fortunato!

      Elimina
    2. me lo dico tutti i giorni

      :-D

      Elimina
  8. sicuramente di una coreana con la faccia da televisore.

    RispondiElimina
  9. una mia amica definiva le persone universi possibili da considerare.
    si considera. e poi si fanno delle scelte, però.

    buona vita, v.
    per tutte le scelte che hai fatto.

    RispondiElimina