mercoledì 9 maggio 2012

the magic number....

credo che la politica dei call center sia quella di stremarti. ore ed ore di attesa ad ascoltare vocine registrate. ore ed ore a districarti nella giungla di menù e sottomenù. col fine ultimo, quasi mai raggiunto, di parlare con un umano.
è una specie di selezione naturale.
se la superi senza riagganciare, sfondare il telefono in un muro, bestemmiare allora meriti il premio.

ma non è detto che tu abbia vinto.

dopo milioni di domande per essere sicuri sicuri che tu sia proprio tu, che tante volte sei una stalker che vuole sapere che cazzo sono quei 40 euro in più sulla bolletta del vicino, ecco finalmente che riesci a spiegare.

se il reclamo è cosa seria a un certo punto signora mi scusa un attimo? e cade la cazzo della linea.
e tu a rifare tutto daccapo.

ieri tre volte così.
tutta la trafila.

la terza volta urlo come una pazza, mi faccio dare nome e cognome dell'operatore e ottengo delle risposte. ovviamente insoddisfacenti.

oggi mi chiamano.
loro a me.
volevano sottopormi un piccolissimo questionario sulla qualità del servizio offertomi.

ora però io sono un po' infantile.

gli ho riattaccato il telefono.
mentre la tipa parlava.

ha richiamato.
e di nuovo ho messo giù.
l'ho fatto quattro volte, poi hanno smesso.

io non credo la poverina abbia capito.
ma mi sono sentita molto meglio.

27 commenti:

  1. Risposte
    1. se non incateno qualcuno non mi stimo più....

      Elimina
  2. chi di cornetta riagganciata ferisce, di cornetta riagganciata perisce!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma non sarà mai abbastanza....

      Elimina
  3. la cosa stupenda del telefono: poter riagganciare.
    peccato che non si possa fare dal vivo, a volte mi servirebbe proprio :)
    giuppy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho imparato a mettere le orecchie a 'folle'.
      e ad annuire.

      Elimina
  4. Risposte
    1. Thanks... ho letto tutto il tuo blog e devo dire che mi piace un sacco!!
      un tuo post mi ha anche fatto commuovere... :)
      ps: domanda da un milione di dollari: non c'è la possibilità di vedere sulla mia pagina quando qualcuno risponde ai mie commenti? mi sono affacciata al mondo di blogspot solo da qualche giorno e sto cercando di capire come funziona...
      saluti!

      Elimina
  5. ahahahhaah
    lo faccio sempre anche io, però poi mi sento in colpa, ma poi lo rifaccio
    evviva la legge del taglione!

    RispondiElimina
  6. Te l'appoggio tutto.
    Deve essere stato un momento bellissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'estasi mi allieta.
      Grazie per avermi allietato donna dududu..

      Elimina
  7. facevi più danni a rispondere. dando le valutazioni peggiori a ogni singola domanda. così non fai statistica. in quel caso invece gli avresti abbassato le valutazioni. sai che goduria?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma io volevo proprio fargli provare quella frustrazione là.

      Elimina
  8. Risposte
    1. eccoti. scriviamo un post con tutto quello che odiamo di più al mondo??

      Elimina
  9. hai fatto bene... anzi anche troppo gentile!

    RispondiElimina
  10. Io rispondo e faccio finta di non sentire. Resto muta. E intanto penso che gli sto facendo sprecare soldi, ahah. Però forse loro non pagano le chiamate...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. decisamente non le pagano.
      devi diventare più aggressiva....

      Elimina
    2. io gli dico le "sconcerie" (come direbbe mia nonna), simulando il fatto che abbiano chiamato per sbaglio una hot line maschile.

      Elimina
    3. le sconcerie è fantastico.
      mia nonna avrebbe detto 'schifezze'.

      Elimina
    4. forse col tempo arriverò a tanto. voi siete dei pro, mi inchino.

      Elimina
  11. Ahahahah BRAVA!

    Mi hanno informato oggi che la musichina d'attesa del call center della wind è This boots are made for walking. Meno male sono vodafone, almeno non sono costretto ad odiare una canzone che amo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io non li chiamo mai, chè già so che mi faranno innervosire....
      e quando proprio devo poi li odio.
      loro, la musichetta qualunque sia e ogni forma di tecnologia.

      Elimina